SCANTONATRICI IDRAULICHE

Fin dal loro primo debutto, che risale alla metà degli anni '80, queste macchine hanno saputo attirare un'attenzione particolare. Un riscontro meritato per l'azienda che ha investito notevoli risorse per lo sviluppo e la realizzazione di un modello di scantonatrice che fosse nel contempo semplice nell'utilizzo e sofisticato nella sua concezione tecnica.
Poichè il cuore e l'essenza di queste macchine risiede nel gruppo lame, l'azienda ha inteso proteggere la propria invenzione brevettando il sistema di autoregolazione delle lame, frutto di un lungo studio progettuale. Oggi la gamma si è ampliata fino a ben tredici modelli tra cui si annoverano le scantonatrici ad angolo fisso e variabile, ma anche le sofisticate multifunzione con testa di punzonatura. La lunghezza lame è unica e straordinaria - infatti spazia da 220 mm fino a 400 mm! Le scantonatrici SIMASV® sono le uniche con capacità di taglio fino a 10 mm di spessore!
Infine, ma non meno importante, la gamma delle scantonatrici speciali comprende un modello con apertura di taglio fino a 180° e le recenti versioni a CNC.

Serie AF/B - AV/B - AV/PA

Lunghezza lame 220 mm, superiore ad altri modelli equivalenti presenti sul mercato.
Capacità di taglio diverse a seconda del modello, fino a 8 mm di spessore, superiore ad altri modelli equivalenti presenti sul mercato.
Sistema di autoregolazione del gioco delle lame inferiori indipendente e sensibile alla variazione dello spessore da tagliare; le lame indipendenti consentono il taglio non solo di spessori diversi contemporaneamente ma anche il taglio da un solo lato. Questo sistema, oggetto di brevetto Simasv, garantisce una durata illimitata delle lame.

Serie AF/P
Lunghezza lame 250 mm.
Capacità di taglio con lame per ferro fino a 8 mm di spessore.
Sistema di autoregolazione del gioco delle lame garantito per effetto dell'oscillazione del gruppo testa; il sistema consente l'oscillazione della testa nelle quattro direzioni a completa garanzia che le lame superiori non vadano ad interferire con le lame inferiori, anche quando si voglia tagliare su un solo lato.
Il sistema garantisce una durata illimitata delle lame.
Un solo punto di comando della macchina poiché l'unità di scantonatura e di punzonatura sono in posizione frontale alla macchina; questo a garanzia dell'incolumità dell'operatore e in completa osservanza della normativa sulla sicurezza e prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Serie LC
Lunghezza lame 250 mm.
Struttura molto pesante e sovradimensionata per consentire tranciature di spessori anche molto elevati; capacità di taglio con lame per ferro fino a 10 mm.

Serie AV180°
Lunghezza lame 250 mm.
Scantonatrice ad angolo variabile unica sul mercato, oggetto di brevetto Simasv, con apertura lame che consente una capacità di taglio variabile da 30° a 180° e uno spessore di 6 mm.
Possibilità di montare un controllo numerico per essere inserita in linee di taglio automatiche.
Previste due versioni, la CN2 con due assi motorizzati per la regolazione del posizionamento delle lame e la CN4 con due assi motorizzati per la regolazione del posizionamento delle lame e due assi motorizzati per la movimentazione delle battute di controllo della profondità e della lunghezza della lamiera.

Ad angolo variabile

Ad angolo fisso